NewYork andata e ritorno in giornata.

Il 3 aprile hanno presentato l’iPad in USA.
La missione era semplice, in 46 ore, di cui 18 di volo, partire, andare a NY, fingersi 5 persone diverse, prendere 5 ipad e rientrare senza farsi arrestare in dogana.

facile.

E cosi sono partito alla volta dell’altro mondo.
A parte il fatto che l’iPad è una rivoluzione nel mondo dell’informatica e che, il primo che ce l’ha in italia avrà sicuramente una marcia in più sulla concorrenza…
L’idea di partire, andare a NewYork, prendere una cosa e tornare nel giro di un giorno e mezzo…era un’idea talmente folle da dover essere vissuta assolutamente.
Sarà una cosa da raccontare ai nipotini da vecchi.

Cosi sono partito…e, una volta arrivato tra un po’ di peripezie, via Facebook ho fatto un breve resoconto di cosa succedeva intorno a me.
Moltissime persone hanno seguito la cosa…e devo dire che è stata davvero divertente.

Ero in coda già dalle 4.30 di mattina e lo store apriva alle 9.00…e quando ha aperto, ho registrato direttamente un video della cosa…perchè ha dell’incredibile

[flowplayer src=’jediPad.flv’ width=270 height=360 splash=’http://blog.marcosavini.com/wp-content/uploads/jediPad.jpg’]